notizia

Ora Google può effettuare le tue chiamate e nessuno nota che si tratta di un robot

Il CEO dell’azienda ha presentato la nuova funzionalità del suo assistente digitale. Quando viene richiesto di effettuare una prenotazione, effettuare una chiamata a una persona in background con espressioni orali umane.

(Da Mountain View, inviato speciale) Google ha presentato martedì una nuova funzione che mostra come il sistema è in grado di effettuare chiamate con una voce umana e di conversare con un’altra persona senza accorgersi che si tratta di un robot.

Durante il suo intervento all’evento Google I / O, il direttore della compagnia, Sundar Pichai, ha mostrato due esempi in cui il sistema parlava di espressioni tipiche di una conversazione, come frasi o idiomi, che ha suscitato una delle più grandi espressioni di stupore dal pubblico per tutto il giorno.

Non è una novità che qualcuno possa prenotare un turno in un salone di bellezza con pochi clic. Con l’arrivo dell’assistente virtuale, questi clic vengono trasformati in un comando vocale. “OK Google, prenota un tavolo per quattro persone nel mio ristorante preferito.” La cosa normale è che l’assistente cerca la prenotazione attraverso l’applicazione dell’attività, ma non tutti hanno un tale sistema. A volte, è necessario effettuare una chiamata. E questo livello è stato già raggiunto dall’assistente.

Sundar Pichai, CEO of Google (Reuters)

La dimostrazione ha mostrato una chiamata a un parrucchiere, in cui è stato concordato un cambiamento nonostante il fatto che uno degli orari non fosse disponibile.

La seconda chiamata è stata ancora più difficile, dal momento che il dipendente del ristorante in cui si desidera effettuare una prenotazione ha una confusione con il messaggio. Il sistema capisce cosa sta succedendo e spiega di nuovo l’ordine, senza periodi di attesa o elaborazione inopportuni.

The Google assistant now has six different voices (all in English), to offer different tones and accents and make the conversation more natural (Reuters)

In entrambi i casi, nessuno degli interlocutori ha mostrato sospetto o stranezza a causa della situazione. Nessuno immaginava che fosse un assistente virtuale. Non c’era una persona dietro. Certo, qualcuno ha registrato la voce. Numerosi ingegneri hanno partecipato alla progettazione del sistema. Ma tutto suggeriva che c’era un umano dall’altra parte del telefono.

Questa sofisticata funzionalità, chiamata Duplex, non sarà ancora disponibile al pubblico, ma nelle prossime settimane Google prevede di utilizzare questa tecnologia per chiamare migliaia di aziende e consultare gli orari di apertura, dopodiché le informazioni verranno aggiornate nel motore di ricerca. Migliaia di impiegati che converseranno con un robot e, se mantengono quel livello, non lo scopriranno mai.

Please follow and like us:

Nuovi attacchi lasciano almeno 21 morti a Ghouta orientale

Almeno 21 persone sono state uccise sabato in nuovi attacchi missilistici terra-aria sul bastione orientale di Ghouta, alla periferia di Damasco, teatro di un’escalation di violenze da domenica, ha detto l’Osservatorio siriano per i diritti umani.

Delle vittime registrate nelle ultime ore, 12 sono morte nella città di Duma, la città principale di Ghouta Oriental, e altre quattro nella città di Al Shifunia.

Anche Harasta, Zamalka e Beit Saua, e precedentemente Otaya, Al Mashabiya, Hush al-Dauahra e Kafr Batna sono stati attaccati da aerei da guerra, non identificati dalla ONG.

Image result for Nuovi attacchi lasciano almeno 21 morti a Ghouta orientale

Sin dalla prima ora del giorno, Ghouta orientale è stata bersaglio di attacchi aerei ed elicotteri militari che hanno sparato esplosivi, artiglieria e missili terra-terra, causando ingenti danni all’area, ha detto l’Osservatorio.

Gli intensi attacchi che sono continuati durante la notte tra venerdì e sabato mattina a Saqba e Hamuriya hanno causato incendi dovuti all’uso di proiettili con materiale infiammabile, ha aggiunto l’Osservatorio.

Con le ultime vittime, il numero di civili uccisi è salito a 492, tra cui 116 minori e 64 donne dalla scorsa domenica nella Ghouta orientale, secondo le stime dell’ONG.

Inoltre, ci sono 2.406 feriti, centinaia di loro in gravi condizioni e dozzine di detriti sotto le macerie.

Image result for Nuovi attacchi lasciano almeno 21 morti a Ghouta orientale

D’altra parte, l’Osservatorio ha riferito che ci sono stati ancora attacchi missilistici nel centro e nella periferia di Damasco, dove ieri sono morte due persone.

La regione orientale di Ghouta è stata attaccata nell’ultima settimana da un’escalation di violenze da parte delle forze governative, sostenute dall’aviazione russa, alleate di Damasco.

Il Consiglio di sicurezza dell’ONU dovrebbe votare una risoluzione sabato per chiedere una tregua in Siria dopo che le divergenze tra Russia e Damasco e altri membri hanno impedito un accordo nonostante le crescenti pressioni internazionali per agire sulla situazione a Ghouta. Orientale e altre regioni. del territorio siriano.

Please follow and like us:

La maggior parte dei dispersi dopo il terremoto a Taiwan è già stata salvata

I soccorritori di Taiwan che lavoravano in un periodo freddo e ripetuti sciami di assestamento sono stati in grado di salvare 50 persone rimaste intrappolate dopo il terremoto di magnitudo 6,4 che ha colpito l’isola martedì, e ora ci sono otto persone che rimangono disperse.

Nelle ultime ore e affrettato dal pericolo che ulteriori tremori potessero causare ulteriori crolli e morti, le squadre taiwanesi, appoggiate da esperti giapponesi e militari, hanno salvato decine di persone intrappolate in edifici danneggiati o parzialmente rovesciati.

Image result for Most of the missing after earthquake in Taiwan has already been rescued

“Le operazioni di salvataggio stanno andando molto bene e ad un ritmo incredibile”, ha detto oggi ai giornalisti il ​​sismologo coreano Sun Wen.

Un membro della squadra di salvataggio, Wu Jia-chi, che ha partecipato ad altre operazioni di salvataggio a Taiwan, ha dichiarato: “In questa occasione, il salvataggio è più complicato a causa delle numerose repliche e della mancanza di spazio di salvataggio che impedisce molti movimenti”.

Per ora, 9 persone sono state uccise e 270 ferite, mentre otto persone rimangono disperse, secondo gli ultimi dati rilasciati dalle autorità.

Si ritiene che le persone scomparse siano domestiche filippine al settimo piano dell’edificio residenziale Yunmentsuiti, nonché una coppia canadese e un bambino e quattro adulti cinesi presso l’Hotel Meilun, in dettaglio il centro operativo di emergenza di Hualien.

L’Ufficio Culturale ed Economico di Manila, che rappresenta gli interessi delle Filippine sull’isola, ha espresso la speranza che Melody Albano, 28 anni, non sarà nell’edificio e si troverà a breve.

“Speriamo che non sia nell’edificio”, ha detto il capo dell’Ufficio Informazioni presso l’ufficio, Guerry De Belen, che è venuto a Hualien per informarsi sulla posizione del suo connazionale.

Nel frattempo, i turisti cinesi, i più colpiti dal terremoto con quattro morti e cinque dispersi, hanno riferito di come hanno vissuto il terremoto.

Image result for Most of the missing after earthquake in Taiwan has already been rescued

Un turista cinese, che è stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni, ha perso il marito nel terremoto mentre suo figlio è stato salvato e ha avuto solo ferite lievi.

Altri cinesi raccontano come hanno lasciato il Meilun Hotel attraverso la finestra del primo piano, mentre alcuni nuovi arrivati ​​vogliono cancellare il loro soggiorno a Hualien per timore di nuovi terremoti.

Il salvataggio delle vittime viene effettuato in modo diverso rispetto allo scorso anno, quando un terremoto di magnitudo 6.6 ha colpito la città taiwanese di Tainan, dove l’edificio di Weiguan è crollato e sono morte 115 persone.

Ora a Taiwan c’è gente che pensa che il 6 febbraio sia una data di disastro per l’isola, poiché in due anni consecutivi si sono verificati terremoti con numerose vittime.

Molti degli sfollati ora trascorreranno il nuovo anno lunare, la principale vacanza sull’isola, in case di famiglia o di amici, o in due rifugi che ospitano 736 persone.

“Ora siamo senza casa e gli aiuti saranno consegnati solo dopo il nuovo anno, cosa faremo alle feste?” Chiesto uno dei colpiti presidente taiwanese Tsai Ing-wen durante la sua visita a Hualien oggi.

Please follow and like us:

Treno deragliamento a Milano lascia 3 morti e più di 100 feriti

Tre persone sono morte giovedì e più di 100 sono rimaste ferite, 10 in condizioni critiche, dopo che un treno è deragliato al loro arrivo nella città di Milano, in Italia, hanno confermato le fonti dell’Efe Agency.Una portavoce del Dipartimento della Salute della Lombardia ha riferito della scoperta di un terzo corpo sul treno, una vittima aggiunta agli altri due già confermata dall’ente regionale di emergenza e urgenza (AREU) nella regione Lombardia.

Image result for Train derailment in Milan leaves 3 dead and more than 100 injured

Dieci dei feriti sono in condizioni critiche, altri dieci in gravi condizioni ma senza rischio di morte e circa un centinaio con solo lividi, ha confermato a Efe la portavoce di AREU, Cristina Corbetta, che ha sottolineato che si tratta di dati provvisori.

I feriti vengono portati in vari ospedali della capitale della Lombardia, principalmente a San Raffaele. All’interno dei carri ci sono ancora diverse persone che vengono soccorse dalle squadre di emergenza e dai pompieri che si sono immediatamente trasferiti nella zona, con ambulanze ed elicotteri. Due degli otto carri del treno sono stati incrociati nei binari, come si può vedere nelle immagini rilasciate dai vigili del fuoco.

Possono essere visti come squadre di emergenza che entrano nelle macchine distrutte e lavorano per estrarre dai sedili le persone che restano intrappolate e che urlano aiuto. Il treno della compagnia “Trenord”, che ha lasciato la città di Cremona, è deragliato tra i comuni di Pioltello e Segrate, entrambi a Milano, verso le 7 del mattino (ora locale, le 4 del mattino a Brasilia) e soprattutto i lavoratori dei trasporti che si spostano a Milano. EFE

Image result for Train derailment in Milan leaves 3 dead and more than 100 injured

In esso viaggiavano soprattutto lavoratori che a quell’ora si muovevano come fanno tutti i giorni a Milano. I tecnici della rete ferroviaria italiana sono arrivati ​​sul luogo dell’incidente per cercare di determinare le loro cause e l’ipotesi più probabile è che ci fosse qualche problema con il cambio di traccia, secondo i media. La procura di Milano ha aperto un’inchiesta sullo scenario di disastro ferroviario sbagliato.

Please follow and like us:

Wales School annuncia che espellerà gli studenti che frequentano gli appuntamenti

Gli studenti di una scuola gallese dovranno essere molto discreti e controllare i loro desideri fino a quando raggiungeranno l’università, poiché il direttore di questa scuola ha avvertito che gli studenti che hanno un fidanzato o una fidanzata durante il soggiorno saranno espulsi.

Questa misura, rivolta soprattutto agli studenti di età compresa tra i 15 ei 17 anni, è stata imposta dal direttore del centro Toby Belfield che ha minacciato coloro che non hanno rispettato il regolamento con l’espulsione e con una lettera di raccomandazione negativa quando hanno tentato di entrare all’università.

Image result for Student

La Ruthin School lavora dal 1284 e studia per un anno a costi locali circa 34.500 sterline (39.300 euro), oltre al costo sociale di non essere in grado di mantenere relazioni sentimentali durante il soggiorno.

“I rapporti sentimentali possono iniziare all’università, non nella nostra scuola, farò questa raccomandazione ai membri del college e metterò una lista dei nomi di quegli studenti che hanno un fidanzato o una fidanzata”, ha detto Belfield nelle dichiarazioni del quotidiano britannico “The Times “.

Gli studenti non ne hanno ancora parlato perché non è chiaro se coloro che hanno una relazione preferiranno terminarlo per allungare la loro permanenza al college o sfidare il preside ad una norma più appropriata dei secoli passati.

“Gli studenti che non seguono la regola cercheranno una nuova scuola entro settembre”, ha avvertito Belfield.

Con un gesto comprensivo, il preside ha affermato che gli studenti non saranno direttamente espulsi, ma avranno l’opportunità di “rivedere” la loro relazione.

Image result for Student

“Il mio pensiero è che loro ei loro genitori mettono al primo posto l’istruzione”, ha aggiunto Belfield, che ha già impedito agli studenti della sua scuola di ordinare il cibo a casa quando sono a scuola.

Il provvedimento sembra essere in contrasto con un altro esposto la scorsa settimana dal governo del primo ministro britannico Theresa May, che ha annunciato la creazione di un Segretariato di Stato contro la solitudine, un problema che colpisce più di nove milioni di persone nel Regno Unito e che ora minaccia un piccolo scuola in Galles.

Please follow and like us:

Enjoy this blog? Please spread the word :)