Come prendere le persone che non puoi sopportare con dignità

Se vivi con qualcuno che non sopporti, non soffrire! Ti diciamo come prendere persone che non puoi sopportare con dignità. Non ti farà amare di nuovo!

Ognuno deve affrontare persone spiacevoli ad un certo punto della propria vita, sia al college, al lavoro o nella propria famiglia. Tuttavia, a volte non è fattibile lasciarli da parte come persone tossiche, come altri fattori entrano in gioco come l’amicizia con un’altra persona a cui non piace lui o il nostro lavoro. Se ti trovi in ​​questa situazione, non soffrire! Ti diciamo come prendere persone che non puoi sopportare con dignità.

Consigli per prendere le persone che non puoi sopportare con dignità

Non incolpare nessuno. A volte non inghiottiamo una persona a causa di pregiudizi o ragioni puramente chimiche, quindi, a meno che tu non ti abbia realmente attaccato, non dovresti indicarlo come il colpevole che non ti piace. Allo stesso modo, non dovresti incolpare te stesso a meno che tu non abbia fatto qualcosa che passa attraverso la tua coscienza, dal momento che riuscirai solo ad elevare la tua frustrazione stando con lei. È meglio rilassarsi, cercare di andare d’accordo con la persona in questione e, se non è possibile, separare i percorsi.

take people you can not stand

Cerca le cose in comune. È normale che tra voi solo tu sia in grado di vedere aspetti in cui non sei d’accordo ma, hai provato a indagare su ciò che ti unisce? Forse hai un hobby comune o anche qualcosa che non ti piace. Da qui puoi trovare un argomento di cui parlare e, chi lo sa? Potresti scoprire che in fondo l’idea di diventare amici non è così stravagante.

Non devi avere gli stessi piani. Se uno vuole andare in spiaggia e l’altro in montagna, perché discutere? Che ognuno faccia le attività che preferisce è indispensabile per evitare discussioni e facce cattive. Voi due avrete un momento migliore!

take people you can not stand

Pianificazione al massimo. Se, contrariamente a quanto menzionato nel punto precedente, non è possibile per ognuno di loro scegliere una destinazione e devi andare insieme nello stesso luogo, è meglio rendere bene ciascuno dei punti importanti pianificati e provare a soddisfarlo alla lettera. Puoi lasciare i pasti, gli orari di partenza e di arrivo e anche quello che porterai ciascuno alle escursioni che fai in comune.

Non combattere mai. La persona in questione continuamente ti provoca o ti attacca? Devi sapere che lo fa esattamente così che ti arrabbi e salti. Questo è particolarmente pericoloso per te, perché con il calore dell’odio potresti dire qualcosa di inopportuno che ti ridicolizza o ti da per molto tempo parlare di te. Quello che dovresti fare in questi casi è, precisamente, trasmettere i tuoi commenti o dirgli chiaramente di smettere di attaccarti. Ma sì, mantenendo sempre un tono educato per non metterti allo stesso livello.

Nel peggiore dei casi, ignoralo. Sappiamo che a volte è impossibile andare d’accordo con una persona che non possiamo sopportare, specialmente se l’altra parte non si arrende mai. In questi casi dovrai dire “basta abbastanza” prima che il risentimento ti rode dentro e chiarire che tutti dovrebbero andare per la loro strada. Potrebbe non essere un’opzione piacevole, ma a volte è l’unica soluzione. Coraggio e nessuno ti amerà il giorno!

Please follow and like us:

Enjoy this blog? Please spread the word :)